Home Page Brolo Suggerimenti Segnala Brolesi ad un amico Contattaci Chi siamo
Nome Utente:
Password:

    Home Page
    Bacheca
    Il Muretto
    Articoli
          leziioni di balli carai...
          leziioni di balli carai...
          le interviste di sgna...
          stazione fs di brolo
    Appuntamenti
    Cronaca Locale
    Cerca nel Sito
    Recensioni
    Profili Personali
    Photo Blog
    Brolesi nel mondo
    Siti Segnalati
    News
    F.A.Q.
    Scambio Banner
    Pagine Dinamiche
          Detti Siciliani
          Elezioni 2007
          Estate 2008


Un sito al giorno  Un sito al giorno....



Hai un sito personale? Un blog? O anche un sito che ti piace e che vuoi far conoscere ad altri?

Segnalacelo!


    



 


Utente: teo

Attenzione! Per leggere tutti gli articoli devi loggarti al sito.

Nuovi elementi dal tuo ultimo accesso!  Campagna elettorale, punto primo : il turismoinserito il 11 Apr 2007 ore 01:20
Abstract
Con amenità mi riferisco sia alle sterili polemiche interne alla margherita (questi coup de teatre ormai li conosciamo bene a brolo e non appassionano nessuno se non i diretti interessati) ma anche alcuni presunti (o possibili) punti di programma visti in giro (anche se mi scuso in anticipo perchè li ho visti solo su internet).
Ma davvero in queste elezioni si dovrebbe parlare delle politiche sociali? (Non voglio far polemiche con GiM, potrei citare altri argomenti visti altrove, ma su questo sito questo è l’unico argomento emerso) mi permetto però di dire che questa è l’ordinaria amministrazione: il futuro sindaco deve dare risposte a questo problema, ma in un piccolo paese come il nostro questo non è e non deve essere un tema di campagna elettorale.

Prima che un programma (e i relativi punti) a Brolo serve un progetto anzi 2, che si confrontino tra loro e che riflettano su quello che brolo vuole essere nel futuro, non su quello che brolo già è.
Qui lancio un tema che è evidentemente fondamentale per Brolo, e su cui mi aspetto gli interventi dei candidati e di tutti quelli a cui sta a cuore il paese. Cosa vuole e cosa deve essere brolo dal punto di vista turistico tra 5 anni? Come rapportarsi al consorzio Costa Saracena? E come ai comuni che ne fanno parte? E a Capo D’Orlando?

Invito i candidati a discutere su questo tema possibilmente senza concedersi ai soliti proclami cui le passate amministrazioni ci hanno abituato, ma a fornire un punto di vista organico anche sulle conseguenze che questo ha e ha avuto a Brolo. Mi spiego meglio con un esempio.
Negli ultimi anni si è puntato moltissimo (per non dire esclusivamente) sul turismo per famiglie: si tratta di una scelta perfettamente legittima, ma che ha portato all’estinzione dei locali per ragazzi e adesso per quelli sopra i 18 anni non ci sono luoghi di divertimento a Brolo.
Inutile dire che le passate amministrazioni non hanno dato risposta a queste deficienze, gli attuali candidati cosa hanno intenzione di fare a proposito?


P.S. L’obiettivo non nascosto è portare a discutere su questo sito entrambi i candidati a sindaco (anche il mio omonimo quindi :)): ma tutti candidati consiglieri, pasionari della politica e/o semplici elettori sono bene accetti e invitati calorosamente a partecipare.
Togliamo la lotta per le poltrone dall’agenda delle elezioni e cominciamo a parlare di cose serie.

P.P.S. sul sito ci sono altri posti in cui si parla di politica, sulla bacheca e sull’ottimo muretto di Melania: non importa dove, l’importante è dire la propria e discuterne apertamente.

   





Vai al muretto... Campagna elettorale, punto primo : il turismo

Attenzione! Per poter accedere alla discussione su questo articolo devi loggarti al sito.

   


Copyright (c)2006-2020 - Brolesi.it - Tutti i diritti riservati