Home Page Brolo Suggerimenti Segnala Brolesi ad un amico Contattaci Chi siamo
Nome Utente:
Password:

    Home Page
    Bacheca
    Il Muretto
    Articoli
          leziioni di balli carai...
          leziioni di balli carai...
          le interviste di sgna...
          stazione fs di brolo
    Appuntamenti
    Cronaca Locale
    Cerca nel Sito
    Recensioni
    Profili Personali
    Photo Blog
    Brolesi nel mondo
    Siti Segnalati
    News
    F.A.Q.
    Scambio Banner
    Pagine Dinamiche
          Detti Siciliani
          Elezioni 2007
          Estate 2008


Un sito al giorno  Un sito al giorno....



Hai un sito personale? Un blog? O anche un sito che ti piace e che vuoi far conoscere ad altri?

Segnalacelo!


    






 



I mitici anni 80
Bazzincando sul web ho visto un sito sugli anni 80 (www.anni80.info). Quanti ricordi ragazzi... mi pare che molti bloggers, appartengono alla mia generazione. Vediamo se funziona una sezione dove ricordare questi anni favolosi (Happy Days, i Masters...)

Moderatore: Ales

Il muretto appartiene alla categoria Generici

Il muretto è stato visitato 1397 volte
Entra elenco sezioni...
Segnalazione di Ales
27 Giu 2007 ore 17:34

Segnalo di seguito qualche sito (ma ce ne sono molti) che può essere interessante per chi vuole fare un tuffo indietro di 25 anni...
www.dimenticatoio.it
www.spot80.it (sulle pubblicità)
www.anni80.info

GiM, non rompere con il fatto che la segnalazione va fatta nell’apposita sezione: sono tre siti, che per di più non interessano a tutti



Come hai fatto a sopravvivere? di GiM
8 Giu 2007 ore 12:48

Se sei stato bambino durante gli anni 70, 80 (come me…)... “Come hai fatto a sopravvivere???

  • Bambini, andavamo in auto senza cinture di sicurezza, nè airbags. Viaggiare seduti dietro era una passeggiata simpatica. Un vero divertimento. Ce ne ricordiamo ancora ...
  • Le nostre culle erano pitturate con dei colori brillanti a base di piombo !
  • Non esistevano i tappi di sicurezza sulle bottiglie di medicinali, nè sui cassetti nè sulle porte...
  • Quando partivamo in bicicletta, non avevamo ne casco, ne protezioni per i gomiti o le ginocchia.
  • Si beveva l’ acqua dal rubinetto del giardino o dove la trovavamo, fino a che non si avesse piu sete. Non esistevano le bottiglie di acqua minerale.
  • Impiegavamo delle ore a costruire delle auto con delle casse o dei tubi, e quelli che avevano la fortuna di avere un amico con una bici, aprofittavano per farsi rimorchiare in cima alla salita, dove si ricordavano che non avevano freni!!!
  • Dopo qualche botta si imparava a risolvere il problema . Ci si fermava contro un albero o per terra. Eh sì ! All’epoca, non c’era molto traffico
  • Si usciva a giocare alla sola condizione di rientrare per pranzo o cena o al calar della sera.
  • Si andava a scuola solo al mattino e si rientrava a casa per pranzo dopo aver assaggiato tutti i frutti che si trovavano durante la camminata...
  • Non avevamo cellulari... Cosi nessuno poteva sapere dove eravamo!!! Impensabile!!!
  • Ci tagliavamo, ci rompavamo le ossa, perdevamo dei denti, ma non ci sono mai state denunce per questi incidenti. Nessuno era colpevole, Solo noi stessi.
  • Si mangiava di tutto: biscotti, pane, cioccolata, gelati. Si bevevano bibite zuccherate ma non avevamo problemi di peso, visto che passavamo la giornata a correre o a giocare.
  • Si divideva una Coca in quattro (quando si poteva comperarla ed era la bottoglia in vetro da un litro). Si beveva tutti dalla stessa bottiglia e nessuno è morto per questo.
  • Non avevamo Play Stations, MP3, Nintendo 64, XBoxs, giochi Video, 99 canali TV via cavo, masterizzatori, cinema, suoni “surround”, portabili, PC , “stanze-chat”, Internet, ecc ... Avevamo invece : Veri AMICI!!!
  • Si usciva ! In bici o a piedi si andava dai nostri amici, si suonava o... si entrava semplicemente senza suonare e si andava a giocare... Là fuori, in questo mondo crudele!
  • Si giocava alle biglie, a nascondino, ad acchiappino, ai ladri e poliziotti a calcio, e nella squadra che si formava per giocare se qualcuno non era scelto non è mai stato un dramma.
  • Certi non erano bravi a scuola e dovevano semplicamente rifare l’ anno se erano bocciati. Nessuno andava dallo psicologo, nè dal pedagogo. Si rifaceva l’ anno e ci era data una seconda possibilità.
  • Avevamo la libertà dei successi e degli insuccessi. Delle responsabilità. E abbiamo imparato a gestirli.



  • Re: Sulle sigle... di Cammelu
    5 Giu 2007 ore 20:51

    Cavolo vero,,Ales nn ho tutti i ricordi degli ottanta ma di Olli e Bengi siii.
    Quel campo nn finiva mai e inoltre la palla anzichè andare avanti tornava in dietro; ad ogni puntata si e no si facevano 25 metri di campo però mi scialava.
    Chissa forse i vostri anni ottanta sono stati veramente i più belli,lo dicono tutti.



    Re: Sulle sigle... di basillo
    5 Giu 2007 ore 16:35

    scusa ma perchè ales lavora?!
    ah ah ah ma fammi il paicere
    si mangia i panini degli altri



    Re: Sulle sigle... di Alekos
    5 Giu 2007 ore 16:23

    I Righeira non erano frateli?!?!?!?!?!?

    sigh sob

    Io c’ho creduto fino a questa mail....



    Re: Sulle sigle... di GiM
    5 Giu 2007 ore 14:30

    Bellissima compare.... ma mi domando... quando <bip> lavori? Bellavita....






    Re: Sulle sigle... di Ales
    5 Giu 2007 ore 10:12

    Sei figlio degli anni 80 se…
    Almeno una volta nella vita, ti sei chiesto come funzionassero i “circuiti di millevalvole”.
    Almeno un volta ti sei chiesto per quale misteriosa legge fisica, Mimì riuscisse a fare scomparire il pallone e a farlo riapparire a cacchio sul campo di pallavolo… sempre rigorosamente dentro la linea.
    Almeno una volta nella vita, ti sei chiesto quanto fosse alta la rete del suddetto campo, o quanto fosse lungo il campo di Holly & Benji dato che si vedeva la linea dell’orizzonte.
    Ti ricordi di quando Licia Colò, al posto di parlare con gli orsi bianchi, parlava con i cani rosa.
    Ti ricordi di quando Paolo Bonolis, non faceva la figura del sapientone con Luca Laurenti, ma faceva la figura dell’idiota con il suddetto cane rosa.
    Ti ricordi di quando Gerry Scotti era un dj.
    Ti ricordi di Jovanotti con il cappellino Yo con i boxer americani e il giubbotto di pelle, che saltava come un demente cantando:«Give me five!»
    Hai ballato almeno una volta nella vita Reality (del tempo delle mele) a debita distanza di sicurezza sotto la sorveglianza di un adulto (magari con una scopa in mano)
    Ti sei incazzato perché tua mamma non ti ha comprato l’allegro chirurgo (io ce l’avevo)
    Ricordi di quando le Barbie non subivano mutazioni genetiche bagnandole nell’acqua calda o fredda.
    Ricordi che la Barbie non abitava in una lussuosa villa con la porche cabriolet, ma in una casa di cartone con l’ascensore.
    Ricordi dei giocattoli geniali come: il dolce Forno Harbert, la gelatiera Harbert, ecc.
    Il tuo idolo a colazione era un malato di mente romanista, con il fantasioso nome di “Mago Galbusera”
    Non sei mai riuscito a completare il Cubo di Rubik, a meno che non staccavi le etichette e le riattacavi).
    Ti ricordi di quando le sorpresine si trovavano nelle merendine o nelle patatine.
    Sei stato rimproverato dalla mamma perché ha trovato una strana manina appiccicosa appesa al soffitto.
    Ricordi quando al Piccolo Mugnaio Bianco, Clementina (comprensibilmente) dava sempre il due di picche (forse a causa delle dimensioni)
    Ogni volta che pigli il traghetto, ti metti sul ponte a canticchiare: «Maareee, profumo di mareee»
    Hai creduto almeno una volta che i Righeira fossero fratelli.
    Ricordi quando il nome Paolo Rossi, corrispondeva ad un calciatore.
    Hai parlato con la tua bicicletta, chiamandola KITT.



    Sulle sigle... di GiM
    4 Giu 2007 ore 22:51

    ANche la mia cartella è bel fornita... 77...0... x 3 MB!



    dimenticanza di Baronessa
    4 Giu 2007 ore 22:23

    Porca miseria.....mi scurdaiu l’ispettore Gadget!!!

    Cmq il mio cartone preferito è Lady Oscar.....ho imparato anch’io così una pezzo di storia francese...troppo forte!!!




    QUANTU MI PIACI ASSAI STU MURETTU!!!!!! di Baronessa
    4 Giu 2007 ore 22:16

    Troppo forte......è vero cartoni, telefilm....ecc ecc....tutto fenomenale negli anni ’80.....io ero piccolina.....ma le repliche certo che non me le son perse...quando inizia BIM BUM BAM monopolizzavo la tv...e guai a chi la toccava!!!....mitico il pupazzone rosa....Wuan o qlcs del genere.....
    Avete nominato tanti cartoni ma....HELLO SPANCK!!!....dobbiamo citarlo.....mitico!....e poi MEMOLE....Milly un giorno dopo l’altro....il libro della jungla...il tulipano nero...DENVER....quelli di beverly hills....
    Per la cronaca....la cartella di musica con tutte le sigle dei cartoni animati nel mio Pc è ben fornita....solo 77MB....
    Avete capito....SONO UNA PATITA!!!!
    che nostalgiaaaaaaaaaa





    Copyright (c)2006-2020 - Brolesi.it - Tutti i diritti riservati