Home Page Brolo Suggerimenti Segnala Brolesi ad un amico Contattaci Chi siamo
Nome Utente:
Password:

    Home Page
    Bacheca
    Il Muretto
    Articoli
          leziioni di balli carai...
          leziioni di balli carai...
          le interviste di sgna...
          stazione fs di brolo
    Appuntamenti
    Cronaca Locale
    Cerca nel Sito
    Recensioni
    Profili Personali
    Photo Blog
    Brolesi nel mondo
    Siti Segnalati
    News
    F.A.Q.
    Scambio Banner
    Pagine Dinamiche
          Detti Siciliani
          Elezioni 2007
          Estate 2008


Un sito al giorno  Un sito al giorno....



Hai un sito personale? Un blog? O anche un sito che ti piace e che vuoi far conoscere ad altri?

Segnalacelo!


    






 



Munnizza

Il muretto è collegato all'articolo Munnizza.



Dal titolo si dovrebbe capire di cosa voglio parlare.
A Napoli già da tempo abbiamo visto l’esploit del problema immondizia, ma non crediate che il problema sia solo la.
Purtroppo il consumismo sfrenato (che non è un invenzione di quei cattivoni dei no global) porta alla produzione incontrollabile (spesso volutamente incontrollata) di “munnizza”.
Alternative e soluzioni, per la riduzione di questa produzione, ce ne sono parecchie; prime fra tutti la raccolta differenziata e il riutilizzo.
Per quanto riguarda la raccolta differenziata, però, c’è un problema di non poco conto: chi mi assicura che i prodotti da me differenziati non vadano a finire tutti nello stesso posto?
A questo proposito, a Brolo, come si fa? Ovvero cosa succede quando facciamo raccolta differenziata? L’ATO (credo sia questo il nome della società che raccoglie l’immondizia) come lavora sul nostro comune.
Pongo questi interrogativi perchè, riguardo al problema “munnizza”, vedo molto malcontento in tutta la Sicilia tanto da arrivare a pensare (ma badate bene che sono solo pensieri miei, che non necessariamente corrispondono a verità) “Quest’ATO sarà per caso l’ennesimo cimitero degli elefanti... un’azienda creata per dare posti di lavoro ad amici?”

Moderatore: Alekos

Il muretto appartiene alla categoria Collegati ad Articoli

Il muretto è stato visitato 1637 volte
Entra elenco sezioni...
Re: regolamento di elvira
16 Ott 2007 ore 01:23

non so da dove arriva quella “calzamaglia” che trovo nel mio post...cmq, volevo dire sperando di essere ancora in tempo..ect...
Ma si possono esorcizzare i PC oltre che riciclare?? Ciaooooo



Re: regolamento di elvira
16 Ott 2007 ore 01:03

scusami ales, ma ho letto il tuo post solo ora....domani te lo faccio mandare io...sperando di essereCalzamaglia tempo per il tuo lavoro....ora continuo a leggere il muretto. a dopo




bene di Alekos
15 Ott 2007 ore 15:17

io le risposte, da chi di competenza, ancora le attendo. E sono fiducioso che prima o poi arriveranno.

Grillo non è mai stato e non sarà mai un politico (inteso come uomo di partito o deputato di vario genere).



Re: Avete letto? di PR
15 Ott 2007 ore 13:40

Innanzitutto mi scuso se nel mio precedente intervento ho usato dei toni che possono essere sembrati duri, ma non volevano esserlo.
Con archifra credo abbiamo chiarito quali sono le ns idee sul modo di esporre le problematiche: ho cmq apprezzato la sua risposta sul muretto dei consiglieri.
Invece, sul modo di affrontare le problematiche, per ciò che mi riguarda, ho sempre risposto sull’argomento che mi è stato posto, senza deviare, e secondo le mie conoscenze sull’argomento……… che se vaghe, avranno avuto risposte vaghe!
E quando ritengo che ciò possa avvenire, è mia abitudine approfondire gli argomenti.
Rispondere ai “perché” specifici o meglio ancora “tecnici” non credo rientri completamente nel ruolo “politico” degli amministratori, ma caso mai in quello dei funzionari dei servizi del comune ai quali spesso ci rivolgiamo e che sono a disposizione dei cittadini.
Giusto è legittimo che ci vengano posti i perchè..…….. ma non in modo inquisitorio o, come qualche volta accade, in modo accusatorio. Proprio per il rispetto dei ruoli che dicevo prima.
Per la “munnizza” ho detto in precedenti post.... anche su questo muretto.
Per altre problematiche, già discusse in precedenza e riproposte da archifra nel suo post sul muretto dei consiglieri, vi posso dire che l’argomento non è stato archiviato, che l’attenzione è sempre alta e che siamo in attesa di risposte ufficiali che saranno rese pubbliche.
PR

P.S.: ….Grillo da comico non mi faceva ridere, da politico mi fa piangere



Re: Avete letto? di Alekos
14 Ott 2007 ore 23:59

Da buon grilliano credo che il tema del muretto è quello giusto se parlate dell’efficenza dell’amministrazione pubblica.

Detto questo la cosa che mi stupisce in certe discussioni è cambiare volutamente argomento per non rispondere a domande chiare e poi accusare altri di avere cambiato argomento.

Cmq, per quanto mi riguarda (essendo il moderatore del muretto), potete continuare la diatriba.

x PR chiedere Perchè non è un delitto evitare di dar risposte o rispodere a domande non poste, SI! (dal mio punto di vista)



Re: Avete letto? di archifra
13 Ott 2007 ore 14:25

Ritenendo di essere fuori tema, mi sono permesso di chiarire è replicare nel muretto apposito!






Re: Avete letto? di GiM
13 Ott 2007 ore 11:32

In effetti si è un po’ “andati oltre” il tema del muretto.
Però permettimi di dissentire sull’aspetto pubblicitario (l’ho chiamato così all’inizio.. lo continuo a fare ).
IL “criticone” ci sarà sempre ed in ogni luogo, solo che su Internet ha più visibilità (come tutti del resto). Sotto questo aspetto Interent è più democratico: da spazio a tutti a prescindere dalle proprie idee.
Come ogni amministrazione (del resto lo hai anche sottolineato) deve saper accettare le critiche, anche finalizzate a se stesse. Se queste dovessero limitare la “pubblicità”, sarebbe una sconfitta per tutti. Ovvio che è auspicabile che non siano fini a se stesse, ma - per entrare un attimo nel particolare - io ritengo che chi abbia scritto di proposte ne ha lanciate tante, alcune inascoltate... e dopo un po’ (da qui non mi riferisco più a nessuno in particolare, il discorso diventa generale e vale in ogni ambito) se chi ti dovrebbe ascoltare fa orecchie da mercante ti da fastidio e ti domandi che senso ha di essere propositivi se tanto non ti si risponde nemmeno per dirti che la tua idea è ’na schifezza!

La critica, le obiezioni, il dissenso sono legittimi oltre che doverosi in democrazia, ma a queste debbono seguire le proposte e non i soliti e ripetitivi “capi di accusa”.
Ma l’esperienza dimostra che anche i capi d’accusa ogni tanto servono per sollecitare! L’importante è sapere quando fermarsi.



Re: Avete letto? di PR
13 Ott 2007 ore 03:02

Evidentemente con archifra c’è un problema di comunicazione e di interpretazione di pensiero, che ritengo a questo punto, dipende esclusivamente da me, che non riesco a farmi comprendere....o meglio parliamo due lingue diverse.....o meglio ancora, uno capisce ciò che vuole capire!!!
Io posso parlare da amministratore da quando lo sono, cioè da pochi mesi, e sicuramente non intendo intestarmi iniziative che so bene rientrano nella normalità delle procedure di applicazioni legislative, ma ciò non toglie che, sollecitare l’applicazione di “strumenti” al fine di rendere più “trasparente” l’iter amministrativo non sia così scandaloso.
Mi sorprende, invece, che la cosa ti possa sorprendere così tanto.
In genere, mi infastidiscono quelli che vogliono fare i “pubblici misteri” su argomenti vari e che intervengono non con proposte ma con domande “inquisitorie” della serie “....xchè non si è fatto?”.... “xchè questo”....“xchè quello”.
Nel caso specifico potrei risponderti “il bando non si è fatto anche perchè non c’è stato nessuno che fino ad ora lo ha sollecitato”.
Ma potrei anche risponderti: perchè chi è così bravo non si propone attivamente invece di fare solo critiche, a volte gratuite, e fine a se stesso?
Personalmente, quando raccolgo istanze “intelligenti” , ovviamente che ritengo a mio modesto avviso tali, cerco di portali avanti, così come mi è piaciuta quella del “progetto di idee” che è stata proposta in altro blog e che ho rilanciato all’amministrazione.
Sicuramente niente di nuovo.... anche in questo Brolo è in ritardo.... ma è, sempre a mio modesto avviso, una proposta intelligente che merita attenzione in progetti futuri.
Se poi c’è chi è “più avanti” rispetto al livello medio del nostro paese, che si proponga o proponga idee……. uno dei limiti di questa amministrazione è quello di saper ascoltare.
Ma aprire discussioni della serie “ ma xchè non si è fatto prima?” non solo non mi sembra interessante, ma sembra di voler svilire o meglio cercare di sminuire quello che di buono si cerca di fare.
Caro GiM, questo è anche uno dei motivi, forse, perchè a volte non si vogliono esternare certe iniziative in rete: c’è sempre il “criticone” che a tutti i costi deve trovare il capo espiatorio con “i perchè”.
Personalmente ai “perché” preferisco i “per come”....a maggior ragione poi se sono idee o iniziative che non sono state ancora realizzate!!
La critica, le obiezioni, il dissenso sono legittimi oltre che doverosi in democrazia, ma a queste debbono seguire le proposte e non i soliti e ripetitivi “capi di accusa”.
Con ciò non mi permetto di invitarvi ad abbandonare per protesta il blog, ma per quello che mi riguarda, ritengo definitivamente chiuso l’argomento, al quale non intendo più replicare e che nulla ha a che vedere con l’argomento del muretto: la “munnizza”.
Almeno spero
PR




Re: Avete letto? di archifra
12 Ott 2007 ore 15:26

non capisco cosa c’entra con la trasparenza l’elenco dei professionisti......Brolo è in ritardo ripetto ad altri comuni ed enti della Sicilia (anche i meno “trasparenti”) che già si sono dotati di questo strumento!
Ma la scorsa legislatura xchè non si è fatto? Questo sarebbe un interessante tema di discussione!



Re: Avete letto? di PR
12 Ott 2007 ore 14:31

Concordo in pieno con il fatto che le posizioni politiche e comunque le prese di posizioni in genere che l’amministrazione assume, debbono essere pubblicizzate....... per lo meno a livello comunale.
Infatti, anche in questa direzione si sta rinnovando il sito web del Comune, che a breve dovrebbe essere operativo.
Sulla trasparenza sfondi una porta aperta, ed a proposito..... ti anticipo che a giorni (verrà dato comunicato ufficiale), sarà pubblicato il bando per stilare l’albo del comune dei tecnici professionisti (geom., ing., arch.) per incarichi, ecc.
Un punto che ho richiesto (ed a cui tenevo particolarmente), e che il Sindaco ha subito attivato.
Una buona giornata a tutti.
PR







Copyright (c)2006-2020 - Brolesi.it - Tutti i diritti riservati