Home Page Brolo Suggerimenti Segnala Brolesi ad un amico Contattaci Chi siamo
Nome Utente:
Password:

    Home Page
    Bacheca
    Il Muretto
    Articoli
          leziioni di balli carai...
          leziioni di balli carai...
          le interviste di sgna...
          stazione fs di brolo
    Appuntamenti
    Cronaca Locale
    Cerca nel Sito
    Recensioni
    Profili Personali
    Photo Blog
    Brolesi nel mondo
    Siti Segnalati
    News
    F.A.Q.
    Scambio Banner
    Pagine Dinamiche
          Detti Siciliani
          Elezioni 2007
          Estate 2008


Un sito al giorno  Un sito al giorno....



Hai un sito personale? Un blog? O anche un sito che ti piace e che vuoi far conoscere ad altri?

Segnalacelo!


    






 



Un indegno spettacolo

Il muretto è collegato all'articolo Un indegno spettacolo.

Il richiamo del papa circa le volgarità dei media, della Tv in particolare, deve scuotere le coscienze. Ma al solito viene disatteso! La Tv ieri ha mandato in onda un indegno spettacolo, indecoroso, il trash + trash mai trasmesso. La cosa più grave è che questo spettacolo non era trasmesso da uno studio televisivo ma dal SENATO DELLA REPUBBLICA!
Insulti, sputi, minacce e poi brindisi con mangiate di mortadella con le mani.......di fronte a questo rimango senza parole.........se Voi le avete fate pure il dibattito è aperto!


Il richiamo del papa circa le volgarità dei media, della Tv in particolare, deve scuotere le coscienze. Ma al solito viene disatteso! La Tv ieri ha mandato in onda un indegno spettacolo, indecoroso, il trash + trash mai trasmesso. La cosa più grave è che questo spettacolo non era trasmesso da uno studio televisivo ma dal SENATO DELLA REPUBBLICA!
Insulti, sputi, minacce e poi brindisi con mangiate di mortadella con le mani.......di fronte a questo rimango senza parole.........se Voi le avete fate pure il dibattito è aperto!

Moderatore: archifra

Il muretto appartiene alla categoria Collegati ad Articoli

Il muretto è stato visitato 1485 volte
Entra elenco sezioni...
siamo al collasso di Alekos
8 Feb 2008 ore 06:01

Un tempo si diceva: “attuppamunni i naschi e vutamo pa’ DC”
Io stavolta torno e vado a votare ma con lo spirito di quando si votava DC.
La cosa incredibile è che non si vergognano di niente, a partire dal più insulso dipendente provinciale fino ad arrivare al peggior demente dell’esecutivo.

Hanno fatto cadere un governo per un’idiozia, quando gli argomenti seri li avrebbero potuti trovare.
Fanno leggi comode solamente a loro.
I politici che hanno processi in corso dicono di essere perseguitati.
Qualcuno che viene condannato, addirittura, festeggia.
Qualcun’altro, per il quale il processo non è ancora finito, ma che le è stata tolta la misura cautelare, ci fa sapere che è andata da Padre Pio (fortuna (per loro) che Padre Pio è morto altrimenti (col caratterino che aveva) li avrebbe fatti tornare a Ceppaloni a suon di martellate... a lei e a quel Demente del marito).

Adesso ci comunicano che si va verso le elezioni anticipate spendendo non si sa quanti soldi pubblici e con una legge elettorale incostituzionale.

Tempo addietro si parlava (su queste pagine) dell’importanza del PD....
Be io tornerò a votare: “mi chiuderò il naso e voterò Partito Democratico” con la consapevolezza che le cose (se non c’incazziamo tutti (non solo Beppe Grillo)) non cambieranno neanche nella prossima legislatura.

P.S. Lo sapete (a proposito di rinnovamento della politica) chi vogliono candidare come sindaco di Roma: Francesco Rutelli.



Re: Epilogo di GiM
6 Feb 2008 ore 22:58

Io invece scendo... giusto per dartele le 3 scoppole!



Re: Epilogo di teo
6 Feb 2008 ore 21:18

Io penso che ora si ricomincierà a risalire (ma ho il difetto di essere ottimista )

Invece vi dico che io non ci scendo propria: che ci vengo a fare per pigliare 3 scoppole!

P.S. Ales, già i nomi si sanno



Re: Epilogo di GiM
6 Feb 2008 ore 19:51

Ma soprattutto, temo che sarà una campagna elettorale peggiore di quella precedente... dove si è toccato il fondo molto spesso. Ho il sentore che questa volta, arrivati a toccare il fondo si inizierà a scavare!



Re: Epilogo di Ales
6 Feb 2008 ore 18:15

Menomale che quantomeno a Brolo non ci saranno le amministrative, altrimenti facevamo il pieno....

Già mi immagino i titoli: «Vattelapesca si candida alle Provinciali, anzi no: alla Regione. Ultima ora: Vattelapesca alla Camera!»



Re: Epilogo di archifra
6 Feb 2008 ore 15:49

prepariamoci perchè avremo uyna tornata di provinciali, regionali e anche politiche........ è il periodo delle promesse..........






Epilogo di GiM
6 Feb 2008 ore 13:59

Tutto è concluso: si voterà il 13 e 14 aprile 2008!



Re: Che indignazione!!! di GiM
1 Feb 2008 ore 23:05

Dimenticavo: la news è tratta da: www.repubblica.it/2008/01/sezioni/politica/crisi-governo-5/doppio-rimborso-ai-partiti/doppio-rimborso-ai-partiti.html



Che indignazione!!! di GiM
1 Feb 2008 ore 23:04

“Sciogliere adesso le Camere e andare a votare significa regalare 300 milioni di euro ai partiti, cento milioni all’anno per i prossimi tre anni, fino al 2011, scadenza naturale della XV legislatura. Viene in mente ”Lascia o raddoppia?“, il gioco a quiz con cui gli italiani cominciarono a vincere soldi in tv nella seconda metà degli anni Cinquanta. Solo che stavolta i beneficiari sono i partiti e chi ci rimette è lo Stato, cioè i cittadini.”

E poi dicono che i cittadini italiani hanno abbrogato, con Referendum, il finanziamento pubblico ai partiti! Non ha proprio contegno questa classe politica. Non si vergogna davanti a nulla!
Sarebbero da non votare più... bisognerebbe boigottare i grandi partiti per i piccoli, far capire loro quanto vale il nostro voto e che devono finirla di fare i loro interessi.

Certo, mi si potrebbe contestare che anche i piccoli seguono la stessa logica. E’ vero (forse), ma almeno sono... più piccoli. Spesso non è l’entità in sé che conta, quanto quella seppur piccola percentuale inaspettata che si sposta (e rischia di spostare pesantemente gli equilibri).



Re: di GiM
27 Gen 2008 ore 19:07

20.000.000 x 12 (in un anno ci sono 12 mesi) = 240.000.000 ... ed a conti fatti in una legislatura (5 anni) lo annulli quasi. Ovviamente lo scandalo non è solo lo stipendio dato ai parlamentari, ma pure il finanziamento pubblico (ok, se volete non lo chiamo così...) dato ai partiti! Sbaglio o un referendum lo aveva abolito? Hanno mischiato le carte in tavola... ma sempre i soldi pubblici (=nostri) si spartiscono! E se aggiungimao questi, a conti fatti (informati) il debito pubblico lo risolviamo in meno di 5 anni!

P.S. Lo spettacolo non ci doveva essere. Punto! Non vuol dire nulla “non guardare la TV”!





Copyright (c)2006-2020 - Brolesi.it - Tutti i diritti riservati